Tashakor

di Nico Piro

  • lug23

    Endgame

    ore23:26
    La fine dei dittatori ha sempre un qualcosa di illogico e di curioso come ci stanno ricordando questi ultimi due anni di rivoluzioni (seppur tradite) in Medio Oriente.
    Parliamo di uomini che per anni hanno potuto decidere persino del destino del loro ultimo “suddito”, che hanno avuto la forza e la protervia di fare irruzione sin’anche nelle cose minime della vita di una persona ritrovatasi entro i confini dei loro “regni”. Uomini che hanno speso un fiume di denaro per costruire un’immagine della propria persona lontana dalla realtà e infilarla nelle menti della gente. Uomini che un fiume di denaro di portata ben maggiore lo hanno dirottato verso le proprie tasche e verso quelle della corte che li circondava; soldi di tutti: contratti petroliferi, commesse pubbliche, concessioni telefoniche, aiuti internazionali.  Uomini che non riescono a togliersi di mezzo per aiutare il proprio popolo nemmeno quando il loro destino è ormai segnato.
  • No, non stiamo parlando di football americano. Il titolo di questo post è solo una citazione amara del film di Oliver Stone. Perchè parliamo di una partita ma di una di quelle dove ci si gioca tutto, dove ci si gioca la vita: l’incolumità personale, immediata, quanto la sopravvivenza futura in un Paese ridotto ad una macelleria a cielo aperto, la Siria.

    Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Foto Blogger

Calendario

    febbraio: 2017
    L M M G V S D
    « set    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728